Buona
parte delle analisi richiede sofisticati laboratori.

All’interno della nostra struttura disponiamo di gascromatografi ed altri strumenti per le principali misurazioni su acqua e gas.

Laboratorio analitico CO2

L’anidride carbonica ottenuta dal flare gas supera ampiamente la normativa nazionale ed è conforme ai requisiti più stringenti dei produttori di bevande gassate di primaria importanza.

L’analisi della CO2 viene fatta in tempo reale ed ogni scostamento di qualità comporta il fermo dell’impianto.

Nel laboratorio di analisi sono presenti varie strumentazioni tra le quali: un gascromatografo, degli analizzatori a infrarossi per l’analisi del grado di purezza della CO2.

L’intero sistema di analisi è monitorato anche da remoto ed è predisposto per effettuare analisi in continuo sull’impianto di produzione e sul sistema di stoccaggio.

Laboratorio Biocombustibili solidi e Gassificazione termica

Gli scarti vegetali sono un’ottima fonte di energia, se adeguatamente trattati, in funzione della natura della fonte. Nel nostro laboratorio testiamo, oltre ai cippati, anche i combustibili ottenuti per compressione di paglie, segature e materiali simili.

In molte aree del mondo il combustibile utilizzato per
cucinare è il legno. Le frazioni più piccole e le paglie non sono utilizzate a
causa della loro cattiva combustione e dei fumi che si sprigionano durante i
processi di ossidazione.

L’utilizzo diffuso di tecnologie appropriate
porterebbe alla salvaguardia annua di una superficie forestale pari ad almeno
il 30%.

Nei nostri laboratori sperimentiamo nuove tecnologie
di gassificazione pirolitica. Utilizziamo principalmente biomassa granulare:
paglie, segature, semi non commerciabili, bucce, e così via.

Il gas prodotto è di ottima qualità, utilizzabile
anche in motori a biogas per produrre energia sia elettrica che termica. Il
potere calorico di norma è circa 20 MJ/kg.

L’eliminazione del TAR avviene mediante cracking
termocatalitico, con temperature oltre i 1000° C.

Laboratorio sperimentale per l’accrescimento e la produzione di microalghe

Il mondo delle alghe si trova qui da noi soprattutto per un motivo fondamentale: nel nostro sito produciamo CO2 che viene utilizzata per alimentare la crescita algale.

Insieme alla CO2 forniamo all’inoculo algale i nutrienti e la luce, elementi necessari e indispensabili per la loro crescita.

Per ottimizzare la tecnologia e incrementare la produzione si utilizzano sistemi tipo serra solare e si fa ricorso all’apporto di luce artificiale, con l’utilizzo di apposite lampade dotate di filtri.

Per i mesi invernali in cui la crescita delle alghe è rallentata dalle condizioni climatiche il sistema prevede il riscaldamento dei fluidi di processo.

Dalla biomassa ottenuta estraiamo gli omega 3, fondamentali per il benessere umano e dagli scarti otteniamo elementi ricchi di fibre e sostanze organiche, additivi dell’industria dei mangimi animali.